NON UN PASSO INDIETRO NELLA NOSTRA LOTTA

La FLMUniti-CUB oggi ha partecipato alla video-conferenza sulla vertenza ILVA, organizzata dal sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, alla quale hanno partecipato tutti i sindacati metalmeccanici interni allo stabilimento.

Il nostro Segretario Provinciale Stefano Sibilla, senza giri di parole ha affermato nuovamente che TUTTE LE FONTI INQUINANTI devono essere fermate.

Devono essere effettuare vere bonifiche, va ristabilita la dignità dei lavoratori che passa dalla salvaguardia della salute, dalla garanzia occupazionale, dal riconoscimento dei benefici pensionistici per amianto e sostanze tossiche.

Nella sostanza, verranno concesse ulteriori deroghe e proroghe al piano ambientale, consentendo di spostare più in là nel tempo la messa a norma degli impianti.

Tutti si devono prendere le proprie responsabilità e metterci la faccia come lo facciamo noi da anni e come lo fanno i lavoratori di questa organizzazione sindacale che hanno denunciato lo Stato Italiano presso la Corte Europea dei Diritti Umani.

NON-UN-PASSO-INDIETRO-NELLA-NOSTRA-LOTTA

PDF Embedder requires a url attribute

About the Author

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *